Logo Facebook0

"Quello che io sono è un regalo che Dio ha fatto a me... Ma ciò che io divento è un regalo che Io faccio a Dio!"
Newsletter

Collaboratori Personali

Collaborazione free time

Proprio in questi giorni abbiamo attivato questo tipo di Collaborazione, con soddisfacenti adesioni da parte di diversi Allievi e Simpatizzanti, “Aspiranti Eroi”.

Qui sotto citiamo l’elenco dei principali Collaboratori free time (non esaustivo, ma significativo).

Collaboratori free time

Sabrina EroeSabrina Frigieri
Sono stata una persona fortunata: ho avuto dei genitori fantastici che mi hanno trasmesso valori solidi come rocce, stabilità e una forza interiore che mi ha fatto passare “indenne” tra i vari ostacoli che ho incontrato nella mia vita. Nonostante questo, se mi guardo indietro, vedo una persona diversa da quella che sono ora, forse un po’ troppo solitaria, tutta concentrata dentro al suo “cerchio” dove nessuno riusciva ad entrare, perché non c’era posto per nessuno.
La troppa indipendenza non lascia spazio agli altri.
Poi ho avuto la seconda grande fortuna della mia vita. Ho incontrato mio marito, che mi ha insegnato a camminare insieme e improvvisamente ho scoperto che nel mio cerchio è più bello starci in due.
In un “attimo” ho realizzato che si può cambiare, che il cambiamento può essere miglioramento e questo ha rafforzato in me la consapevolezza che tutto si può, che non ci sono limiti, a meno che non siamo noi a metterli.
La vita va vissuta con la gioia di arrivare al traguardo migliori di quando siamo partiti:
un Eroe non è chi non cade mai, ma chi una volta caduto trova la forza di rialzarsi.
Questo vuol essere il mio piccolo contributo ad una grande Scuola di Vita.

Yogamitra – Ivana Jugovac
L’unico scopo della nostra vita è realizzare Dio.
Grazie alla guida del mio Maestro spirituale Mahamandaleshwar Paramhans Swami Maheshwarananda, giorno dopo giorno, passo dopo passo, riesco a comprendere sempre di più la grandezza di quest’affermazione, a provare a farla mia nella vita quotidiana.
D’altronde, per guidare una macchina abbiamo bisogno di essere istruiti da una persona che sa guidare la macchina… Analogamente, per realizzare Dio, o come preferisci chiamarlo, abbiamo bisogno di un Guru (gu = ombra, ru = luce), ovvero di Colui che è in grado di guidarci dall’oscurità dell’ignoranza alla Luce della Conoscenza.
Il Guru è la chiave della Liberazione o, come dicono i testi sacri indiani:
“Moksha mulam guru kripa.” (La radice della liberazione è basata sulla grazia/misericordia del Guru.)
Renounce and enjoy!

Diego EroeDiego Sellitri
(Testo scritto da Ivana, Moglie di Diego…)
A parte il fatto di rispecchiarmi in lui e cogliere con più facilita i punti di me stessa che devo migliorare, ho conosciuto mio marito Diego per imparare la Gioia della Vita, quell’Entusiasmo che nasce dal profondo, quella Luce tipica dello sguardo dei Bambini… l’ho incontrato per grazia Divina affinché possa imparare ad Amare in maniera più autentica, con tutto il mio essere… QUALITÀ, PUNTI FORTI CHE DIEGO GIÀ POSSIEDE… e che ora deve solo imparare a dirigere verso tutti gli esseri viventi.
Ogni cosa sul nostro Cammino ci è stata donata da Lui solo per raggiungerLo con più facilità..

Stelio EroeStelio Rossi
Mi domandavo come affacciarsi al percorso dell’Eroe, ed ho incominciato a darmi queste risposte. Zittire i rumori circostanti, accedere allo spazio di silenzio interno dove riesci ad ascoltare cosa ti dice la tua Coscienza, poi seguirla con i pensieri e le azioni. Una manovra da fare ogni tanto, o tanto ogni. Uscire dallo spazio del silenzio interno con le antenne rizzate, domandarsi se le cose che fai danno un contributo positivo all’umanità che ti sta attorno, compresa la tua (fai agli altri quello che vorresti fosse fatto a te stesso). Nel colloquiare, sentire se il livello della comunicazione è verso terra, e talvolta (non sempre, va bene parlare di quisquilie qui e lì) alzarlo verso il cielo sentendo vibrare il cuore e l’animo. Poi non dimenticare la più classica accezione dell’eroe: se qualcuno ha bisogno, dagli una mano. Ti sembra semplice? allora ti sei già incamminato sul percorso.

Marcello Eroe.Marcello Malusà
Credo d’essere uno di quegli uomini che non si accontentano della superficie delle cose, ma d’ogni aspetto della vita vogliono, ragionando, andare a fondo, e rendersi conto di se stessi, del mondo, dei rapporti che tra loro e il mondo intercorrono. Quel cercare che è già di per sé un trovare, come disse uno dei più illustri “cercatori” (Sant’Agostino); quel cercare che è in sostanza vivere nello Spirito.

(dalla nota introduttiva di “Siddharta”, di Herman Hesse)

.

.

Back to Top ↑
 ·  3.596 visite ·   Stampa  Stampa  ·  
  • "Cosa Desideri Veramente?"

    “Salute e Forma fisica?
    Una Famiglia felice?
    Una Relazione Sociale gratificante? Benessere Economico e Successo
    a Scuola e al Lavoro?
    Una vita Sicura e protetta? Frequenta la Scuola: diventa un Eroe!
  • il-delfino-nel-fiore-della-vita Icona-pdf-2Scarica il Dépliant
    Scuola per Eroi "Elo"

  • Articoli recenti

  • Archivi

  • Categorie


  • SSNV

    VegPyramid

    Biologico

    BioDizionario

    Promiseland

    FIAB

    AMEC

    Stefano Montanari

    Le Scienze

    Lifegate

    Rete Olistica

    Creativi Culturali

    Unicef

    Emergency

    Medici Senza Frontiere

    Amnesty International Italia

    Greenpeace Italia

    WWF Italia

    Legambiente

    LIPU


    LAV Cani

    LAV Caccia

    LAV Pellicce

    LAV Uova

    Beppe Grillo


    Stop the whales massacre!


    Science for Peace

    Tibet Libero

    Tibet Libero

    AgireOra. Per gli Animali!